Le storie

La sarta che sta bene cucendo: la storia di Centore

Contro tutto e tutti, contro ogni forma razionale che imponga il giusto sullo sbagliato, il buono sul cattivo. È una storia che va controcorrente quella che donneinstoffa porta in scena questa settimana: è la storia di Federica e del suo “Centore”.

Una passione innata, una voglia senza freni di mettersi all’opera, di mettere le mani in pasta, anzi su una macchina da cucire. Ha dovuto attendere tanto Federica, probabilmente troppo. Oggi è mamma, ha 31 anni e una laurea in lingue orientali e quella passione che sta pian piano trasformandosi in qualcosa di più, in qualcosa di più grande dei primi lavoretti commissionati dalla professoressa di cinese, responsabile di un corso teatrale per cui realizzare i costumi.

Oggi Centore è un progetto sempre più concreto, è come un puzzle che sta prendendo forma pezzo dopo pezzo. Alla base c’è la determinazione, la grinta e i sacrifici di chi l’ha ideato, questo puzzle. C’è una concezione del lavoro che deve in qualche modo rendere felici o almeno appagati, che possa dare indietro un risultato per il quale valga la pena scegliere tra gli affetti personali e le ore passate davanti ad una macchina da cucire.

“Sono le persone che fanno le cose e le persone che stanno bene fanno cose migliori” è il motto di Federica, donna decisa che sembra avere ben chiaro il percorso da seguire. Ci ha raccontato tanto di lei, del suo quotidiano, del suo rapporto con chi la segue e acquista le Nekutie, cravatte vintage trasformate in fasce di seta. Sono parole che abbiamo raccolto per voi e che, se vorrete, vi aspettano venerdì 25 ottobre sempre qui, sempre sul blog di donneinstoffa.

Qui sotto, intanto, vi lasciamo i contatti di Federica e del suo “Centore”:

Federica Centore – Centore

http://www.centore.bigcartel.com

http://www.instagram.com/_centore_

http://www.facebook.com/centorelab

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...